Basket
Serie B, trasferta impegnativa a Bisceglie per Olimpia Matera

Materani reduci dalla
sconfitta di misura al Palasassi con la capolista San Severo. I pugliesi
occupano il terzo posto in classifica ed hanno rinforzato il roster. Coach
Putignano: “Punteremo sempre alla vittoria, difendendo con il massimo impegno”.

Una nuova fatica si staglia
sull’orizzonte dell’Olimpia Matera, che domenica prossima – 4 febbraio 2018,
alle ore 18.00 – sarà impegnata a Bisceglie per la ventesima giornata – quinta
di ritorno – del campionato nazionale di pallacanestro di serie B “Old Wild
West” – girone C.

Alla fine della prossima giornata mancherà un terzo delle gare in calendario
per completare la regular season, dunque in questa fase della stagione tutte le
squadre cercano di recuperare punti ed efficienza per alimentare le proprie
ambizioni. L’Olimpia Matera proviene dalla sconfitta casalinga per 95 a 90,
contro la capolista San Severo, un incontro denso di spunti atletici ed
evoluzioni tattiche che il coach Giovanni Putignano ricorda così: “Domenica
scorsa abbiamo svolto una gara più che buona, purtroppo abbiamo ceduto soltanto
nella fase finale e per un paio di episodi che hanno modificato le sorti del
match.” Prosegue Putignano: “Il nostro compito ora è quello di fare tesoro
delle cose positive che ci portano a essere tra i protagonisti del campionato,
unendoci in modo più serrato per neutralizzare quelle negative, che non sono
tante, ma nel mese di gennaio hanno inciso in misura notevole sui risultati.
Giocheremo tutte le partite di febbraio con la massima determinazione puntando
sempre alla vittoria.”
 
Nelle prime quattro gare del girone di ritorno, i materani hanno vinto con
Nardò e perso con Perugia, Civitanova Marche e San Severo: ora occupano il
sesto posto in classifica insieme a Giulianova, con 18 punti in 19 partite. Di
diverso tenore l’andamento di Bisceglie, che non perde dal 26 novembre 2017 e
nelle ultime quattro gare ha liquidato nell’ordine Pescara, Civitanova Marche,
Giulianova e Nardò. In classifica la squadra è sola al terzo posto dietro San
Severo e Recanati, con dodici vittorie e 24 punti. All’andata, giocata il 29
ottobre 2017 al Palasassi, vinsero i pugliesi con il risultato di 76 a 71.
Aggiunge il coach dell’Olimpia: “Rispetto alla partita di andata, Bisceglie è
ulteriormente migliorata, potendo contare sul rientro dei giocatori che si
erano infortunati, e sull’aggiunta al roster di un ottimo giocatore come
Bonfiglio; non è un caso che si trovi in una striscia positiva da nove gare di
fila. Noi giocheremo la nostra partita, ritornando a difendere con il massimo
impegno. Gli episodi passati ci hanno penalizzato più del dovuto, è il momento
di chiedere a tutti maggiore intensità nelle piccole cose, che fanno diventare
grandi quelle che servono per affermarci.”
 
Arbitreranno l’incontro al PalaDolmen di Bisceglie Giuseppe Balducci di
Valvasone Arzene (PN) e Matteo Roiaz di Muggia (TS).
 
Il calendario della quinta di ritorno del girone C prevede l’anticipo di sabato
pomeriggio alle 18.30 tra Ortona e Nardò, e le altre partite, in programma
domenica alle 18.00, tra Teramo e Cerignola, Perugia e San Severo,
 Fabriano e Campli, Recanati e Civitanova Marche, Senigallia e Giulianova,
Porto Sant’Elpidio e Pescara.