Comunicato Stampa #687: La Casa Grotta si anima dei colori dell’arte, con la mostra
delle opere di Laura D’Ercole


Dall’11
al 26 agosto prossimi, l’esposizione negli ambienti attigui dell’antica
abitazione di Vico Solitario, nei Rioni Sassi di Matera.

La
Storica Casa Grotta nei Sassi di Matera, l’antica abitazione
tipicamente arredata che richiama l’attenzione di molti turisti che si
riversano negli antichi Rioni, ospiterà negli ambienti attigui, dall’11
al 26 agosto, una mostra della pittrice materana Laura D’Ercole.

Laura
D’Ercole, classe 1983, si appassiona al disegno da bambina, tanto da
frequentare il Liceo Artistico nella sua città, Matera. Successivamente,
seguendo le orme paterne, approfondisce e matura lo studio e la tecnica
dell’arte classica del Rinascimento, producendo numerose realizzazioni,
tra cui un’apprezzata copia d’autore della Madonna di Aldombrandini di
Raffaello Sanzio – questa volta singolarmente collocata nell’incantevole
scenario dei Sassi di Matera, in una creativa commistione tra
formazione classica e nuove tendenze artistiche. Nel 2015 diviene
allieva di Carlo Molinari, e perfeziona la tecnica e l’uso del colore,
imprimendo alle sue opere e commissioni un forte segno di unicità –
ispirata dal nuovo ma sempre fedele a sé stessa.

“Siamo davvero
onorati di ospitare questa presenza artistica.” – afferma Raffaella
Anecchino, direttrice della Storica Casa Grotta di Vico Solitario – “La
mostra di Laura D’Ercole costituisce l’ennesimo momento d’incontro
culturale nei nostri ambienti, dopo l’esposizione dei presepi e le
analoghe esposizioni di giovani artisti, soprattutto locali. La
promozione del territorio si coniuga con la creatività delle persone che
lo popolano ed animano, producendo un connubio davvero gradito ai
nostri visitatori”.

L’inaugurazione della mostra avverrà sabato, 11 agosto 2018 alle ore 19.00, con ingresso gratuito durante tutto il periodo.