Comunicato #702: Domenica l’Olimpia Matera ospita la neopromossa Catania

Nel turno infrasettimanale i
materani hanno perso per la prima volta (88 a 80 a Salerno), mentre i siciliani
hanno battuto Palermo nel derby (85-68) nell’unica vittoria in quattro turni
del torneo. Origlio: “recuperare energie fisiche e mentali”.

Per la terza volta in otto
giorni, un nuovo impegno attende l’Olimpia Matera che – dopo le prime tre
vittorie e la recente sconfitta a Salerno nel turno infrasettimanale –
affronterà al Palasassi domenica prossima, 29 ottobre 2018 – con inizio alle
18:00, l’Alfa Basket Catania. La partita di domenica sarà la quinta sulle
trenta previste dalla regular season di Serie B “Old Wild West” – Girone D –
del Campionato Nazionale di Pallacanestro.

Giovedì sera, Catania ha conseguito la sua prima vittoria del torneo,
sconfiggendo Palermo nel derby siciliano. “E’ una formazione neopromossa
formata da un gruppo di giocatori prevalentemente provenienti dal roster che lo
scorso anno guadagnò la promozione.” – dichiara il coach materano, Agostino
Origlio – “Un gruppo storico molto affiatato, formato da giocatori che si
conoscono molto bene dal punto di vista umano e tecnico, con l’aggiunta di
alcuni inserti utili per perfezionare la competizione nella serie superiore.
Tra gli altri, Agosta è un ottimo centro dotato di qualità tecniche e fisiche,
e anche Gottini è giocatore d’esperienza, che rappresenta un punto di
riferimento per l’intera squadra. La vittoria su Palermo ha sicuramente
migliorato il morale dei catanesi, che proveranno a continuare la scia positiva
a Matera senza alcuna pressione”.

Riprende il coach: “Questa è una partita che può nascondere delle insidie, i
nostri avversari non giungono nella città dei Sassi per una gita, quindi
dobbiamo essere bravi a recuperare le energie fisiche e mentali, erose dai
recenti incontri ravvicinati, facendo noi la partita e gestendo i ritmi nei
quaranta minuti di gioco”. Arbitreranno l’incontro Cosimo Schena di Castellana
Grotte (BA) e Marino Caldarola di Ruvo di Puglia (BA).

Gli altri incontri in programma prevedono gli anticipi del 27 ottobre di
Pozzuoli – che ospita Napoli – e, soprattutto, lo scontro tra le due attuali
formazioni al vertice, HSC Roma e Caserta: la squadra vincente tra le due
resterà sola al comando del Girone D. Domenica, invece, alle 18:00, si
svolgeranno i confronti tra Palermo e Reggio Calabria, Costa d’Orlando e Luiss
Roma, Scauri e Valmontone, Palestrina e Salerno, IUL Roma e Battipaglia.

Infine, con riferimento alla partita al Palasassi, il Comune di Matera ha
lanciato oggi un comunicato stampa con il quale precisa che sarà “vietata la sosta in viale delle
Nazioni Unite in concomitanza con la partita di Basket tra Olimpia Matera e
Alfa Catania. Il divieto temporaneo è stato istituito con un’ordinanza del
settore Polizia locale nel tratto compreso tra il Palasassi – Salvatore Bagnale
e l’intersezione con Recinto Nazioni Unite, dalle ore 16 fino a cessato bisogno
nella giornata del 28 ottobre 2018.La sosta sarà consentita solo ai veicoli
delle forze dell’ordine, ai mezzi di soccorso e all’autobus della squadra
ospitata.”