Comunicato #728: Serie B, Olimpia Matera ospita IUL Roma nella seconda giornata di ritorno

Dopo
la sconfitta di Reggio Calabria, i biancoazzurri sono determinati a
riprendere la serie positiva. Coach Origlio: “Puntiamo a una performance
di alto livello”. 

Il Palasassi ospiterà domenica prossima, 20 gennaio 2019, alle ore
18.00, l’incontro di pallacanestro tra Olimpia Matera e IUL Basket Roma,
seconda giornata di ritorno – gara 17 su 30 – del Campionato nazionale
di Serie B “Old Wild West” – girone D. Nella partita di andata del 13
ottobre scorso, i materani vinsero in trasferta con il punteggio di 102 a
99.

La formazione biancoazzurra è chiamata a riprendere la
serie positiva di risultati – interrotta dalla sconfitta di domenica
scorsa al PalaCalafiore di Reggio Calabria; il coach Agostino Origlio
conferma il particolare impegno profuso dai suoi in tutta la settimana:
“La sconfitta di Reggio Calabria ci può stare, con un’avversaria di
livello superiore – ma non fa mai piacere perdere, per cui ripartiamo
animati dalle migliori intenzioni di rivalsa, desiderosi di continuare
il nostro percorso in casa con una nuova vittoria. Sentiamo inoltre
forte la responsabilità di rispondere con i nostri mezzi alla solennità
di questa settimana, che pone la Capitale Europea della Cultura, Matera,
al centro dell’attenzione nazionale e internazionale: dunque vogliamo
anche noi fare bella figura, regalando un momento di sport importante,
poiché ci sentiamo parte integrante di questo territorio”.

Nella
classifica del girone, l’Olimpia è terza con 24 punti, insieme a
Palestrina e alle spalle di Caserta (30) e Salerno (26); i punti
mancanti derivano da quattro sconfitte, rimediate – tutte in trasferta –
nei primi sedici incontri ad opera di Salerno, Capo d’Orlando, Caserta e
Reggio Calabria. Più irregolare il percorso di IUL Basket Roma, che si
posiziona – con 14 punti – nella zona neutrale della classifica, avendo
vinto sette volte e perso in nove occasioni. “Nei confronti dei nostri
prossimi ospiti possiamo contare su cinque partite di vantaggio: sarebbe
ideale aggiungerne un’altra e chiudere il conto con due vittorie negli
scontri diretti, a tredici partite ancora da giocare. Sappiamo,
tuttavia, che la IUL Roma è una squadra che ha cambiato molto, anche
l’allenatore, rispetto alla gara di andata. Dispone in area di due
lunghi famelici, Cecchetti e Lestini, capaci di colpire molto bene dal
pitturato, il secondo anche nei tiri dall’arco. Può contare, inoltre, su
un giocatore di esperienza come Maresca, che ha al suo attivo la
frequentazione delle due serie superiori e per la prima volta,
quest’anno, affronta il campionato di serie B.  Giocando in casa,
dobbiamo fare noi la partita, imprimendo alla gara la direzione
auspicata e preparata; nei nostri ragazzi, durante tutta la settimana,
ho letto la ferma volontà di produrre una performance di alto livello”.
La gara sarà arbitrata da Daniele Sidoli di Vezzano sul Crostolo (Reggio
Emilia) e Marco Ragionieri di Bologna.

Gli altri incontri della
diciassettesima giornata prevedono, sabato 19 gennaio, gli anticipi tra
HSC Roma e Catania, Luiss Roma e Caserta, Pozzuoli e Scauri; il giorno
dopo, saranno disputate le gare tra Palestrina e Reggio Calabria,
Palermo e Battipaglia, Salerno e Napoli, Capo D’Orlando e Valmontone.