Comunicato #737: La
professione e il welfare degli ingegneri e architetti italiani, seminario a
Matera il 6 febbraio

I numerosi mutamenti
legislativi recentemente intervenuti nel nostro Paese, inducono le categorie
professionali a organizzarsi per comprendere meglio i nuovi strumenti e
semplificarne l’adozione. L’evento prevede il rilascio di crediti formativi.

L’

Ordine degli Ingegneri della
provincia di Matera, in collaborazione con l’omologo organismo degli Architetti
Pianificatori Paesaggisti Conservatori dello stesso territorio, con InarCassa e
Fondazione Inarcassa, ha organizzato per mercoledì ,6 fabbraio 2019 il
seminario formativo dal titolo “La professione e il welfare degli ingegneri e
architetti italiani” (Hotel San Domenico Matera – inizio alle ore 15.00).

Le novità gestionali intervenute in Italia con l’adozione della fatturazione
elettronica; le opportunità derivanti dalla recente introduzione – con la Legge
di Bilancio 2019 – della “Flat Tax”, che prevede, tra l’altro, un’imposizione
fiscale ridotta a favore dei liberi professionisti entro certi limiti di
fatturato; i nuovi intendimenti espressi dal governo centrale in materia di
pensionamento e di politiche sociali, rappresentano una serie di importanti
innovazioni per i liberi professionisti. Ma se, da un lato, il legislatore
prospetta conseguenze vantaggiose da tali cambiamenti, dall’altro emergono
nuove esigenze procedurali e amministrative che rischiano di incidere non poco
sull’economia del tempo e della conoscenza delle categorie coinvolte. Di qui,
la necessità di elaborare una serie di linee guida chiare e sostenibili, al
fine di assorbire l’impatto organizzativo e culturale prodotto dai predetti
mutamenti.

I lavori saranno introdotti dagli interventi dell’Ing. Giuseppe Sicolo
(Presidente dell’Ordine degli Ingegneri), dell’Arch. Pantaleo De Finis
(Presidente dell’Ordine degli Architetti), dall’Ing. Giuseppe Lapacciana
e dall’Arch. Domenico
Liuzzi
(entrambi delegati Inarcassa per la provincia dl
Matera). Successivamente, si terranno le relazioni del Dott. Emilio Petrigliano (Dottore
Commercialista e Revisore dei Conti) sul tema “Le novità fiscali di inizio anno
per i professionisti”; dell’Ing. Egidio
Comodo
(Presidente del Consiglio Direttivo della Fondazione
Inarcassa) sull’argomento “Valorizzazione della professione e mercato del
lavoro”; dell’Arch. Giuseppe
Santoro
, Presidente Inarcassa, dal titolo “Una, Nessuna,
Centomila Libere Professioni”.

Al termine delle trattazioni, i relatori saranno a disposizione dei
partecipanti per rispondere a tutte le domande che la corposa tematica di certo
susciterà. Il seminario prevede il rilascio di crediti formativi per le due
categorie professionali: cinque per gli Ingegneri, e quattro per gli
architetti, ed è inoltre valido per attività di formazioni di natura
deontologica.