Comunicato #752: Olimpia Matera, finisce in anticipo la stagione di Matteo De Leone

Sarà necessario un intervento chirurgico dopo l’infortunio della scorsa settimana in allenamento. 

Dovrà sottoporsi a un intervento chirurgico Matteo De Leone,
ala/centro dell’Olimpia Matera, infortunatosi la scorsa settimana in
allenamento: infatti gli esami medici hanno evidenziato un trauma
distorsivo del ginocchio destro con lesione al legamento crociato
anteriore e menisco esterno.

Già domenica scorsa al Palasassi,
nella partita con HSC Roma, il giocatore campano – nato a Casalnuovo nel
1997 – non aveva potuto disputare la gara, vinta dall’Olimpia per 75 a
64. A quattro giornate dal termine della regular season, la società
sportiva – che attualmente occupa il quarto posto in classifica ed è già
qualificata per i Playoff – dovrà rinunciare a una risorsa che si è
distinta per costanza e temperamento, con un crescente minutaggio di
gioco.

“Siamo davvero dispiaciuti per l’infortunio occorso a Matteo”, dichiara Cristiano Grappasonni,
direttore sportivo dell’Olimpia Matera, che prosegue: “Durante tutto il
campionato ha sempre dimostrato ottime qualità tecniche e agonistiche,
grande capacità di relazione con i compagni e lo staff, oltre che un
esemplare attaccamento ai colori biancoazzurri. Gli auguriamo una pronta
guarigione per riprendere prima possibile la sua promettente carriera
cestistica”.

Intanto domenica prossima, 31 marzo, l’Olimpia non
prenderà parte alle partite in programma per la ventisettesima giornata,
dodicesima di ritorno del Girone D della Serie B “Old Wild West”,
poiché la trasferta in casa della Luiss Roma è stata posticipata a
mercoledì 17 aprile 2019, con inizio alle ore 18:00.