Comunicato Stampa #571: Mostra Storaro a Matera, un progetto per le scuole

Alla scoperta delle potenzialità espressive della luce nell’arte, nella fotografia e nel cinema. Dal 20 ottobre al 7 gennaio. 

image

Matera,14 ottobre 2016. Il 17 settembre 2016 si
è inaugurata nell’ex Ospedale San Rocco la mostra fotografica “Scrivere
con la luce – il chiaro/scuro a Matera” del maestro Vittorio Storaro,
direttore della fotografia di fama mondiale e tre volte premio Oscar. La
mostra sta riscuotendo un notevole successo di critica e di pubblico e
rimarrà aperta fino al 7 gennaio 2017.

L’Accademia della Luce
di Matera, organizzatrice dell’evento, in collaborazione con la
Soprintendenza all’Archeologia, Belle Arti e Paesaggio della città dei
Sassi, ha predisposto un progetto specifico per gli alunni delle scuole
secondarie di primo e secondo grado, che vuole guidare alla scoperta
delle potenzialità espressive della luce nell’arte, nella fotografia e
nel cinema. Il progetto, coordinato dai soci dell’Accademia Maria Luisa
Montemurro e Nicola Rizzi, prevede un laboratorio di fotografia, la
visione di un’opera cinematografica in cui è espressa la professionalità
di Vittorio Storaro, la visita della mostra fotografica e la
partecipazione a una masterclass sul cinema digitale del Maestro
Vittorio Storaro.

Le finalità educative
di questo percorso sono volte a favorire lo sviluppo della capacità di
osservazione del mondo, in cui differenze e diversità diventano
ricchezza comune, con l’obiettivo di far comprendere il messaggio
culturale di opere di artisti famosi, e avviare ad una sperimentazione
consapevole del linguaggio fotografico.

Al progetto hanno
aderito il Liceo Artistico Statale “Carlo Levi”, il Liceo Classico
“Egidio R. Duni”, il Liceo Scientifico “Dante Alighieri”, l’Istituto
Magistrale “Tommaso Stigliani”, gli Istituti Comprensivi “N. 4 – Enrico
Fermi” ed “Ex S.M. Francesco Torraca”, la Scuola Media “Nicola Festa” –
tutti di Matera – e il Liceo Artistico “De Nittis – Pascali” di Bari,
con la partecipazione di circa 400 alunni.
   

Il progetto si svolgerà
a partire dal 20 ottobre 2016 e terminerà il 7 gennaio 2017. In ogni
caso, le scuole non coinvolte nel progetto possono visitare la mostra,
previa prenotazione telefonica ai numeri 327.371.6912 e/o 334.939.9410.