Comunicato Stampa #581: A Matera il 16 marzo 2017 seminario su Luce, Architettura e Design

Relatore il noto
light designer Alessandro Grassia. Quarto workshop previsto dal programma di
eventi organizzati dall’Accademia della Luce di Matera. Crediti formativi per
gli iscritti all’Ordine provinciale degli Architetti.

 web-socia-marketing-comunicazione

Giovedì prossimo, 16 marzo
2017, dalle 15.30 alle 19.30, l’Aula Magna dell’Università della Basilicata –
in Via San Rocco a Matera – ospiterà il quarto appuntamento dei seminari
previsti dal programma di “Matera, la luce si fa scrittura”, evento organizzato
dalla locale Accademia della Luce con l’accompagnamento di Sensi Contemporanei
Basilicata, e in collaborazione con la Regione Basilicata – Ufficio Sistemi
Culturali e Turistici – Cooperazione Internazionale.

Il light designer Alessandro Grassia intratterrà i convenuti sul tema “Luce
Architettura e Design” che, anche in questa occasione, l’Ordine degli
Architetti della Provincia di Matera ha selezionato come attività didattica che
dà diritto al conseguimento di crediti formativi professionali.

Nella presentazione del seminario, Grassia espone gli argomenti trattati: “Gli
spazi architettonici evolvono con nuove concezioni e tecniche di progettazione.
Queste nuove modalità influenzano il nostro rapporto con gli ambienti ad uso
collettivo, ma anche il nostro spazio privato. Esprimono le mutazioni del
costume, della moda, delle tecnologie e dei materiali, dell’economia del
costruito. Architettura e design hanno sempre trovato in questi ambienti un
terreno di sperimentazione assai stimolante. La luce può diventare un elemento
di congiunzione tra lo spazio e le funzioni ad esso preposte.”

Alessandro Grassia è l’architetto “light designer”, specializzato in impianti
di illuminazione artistica e monumentale, a cui si devono i progetti per alcuni
noti monumenti e siti archeologici italiani tra cui: gli scavi di Pompei e di
Ercolano, il Pantheon, l’Altare della Patria ed il Tempietto del Bramante a
Roma, la Cattedrale ed il Battistero di Pisa, la cascata delle Marmore in
Umbria. Ha collaborato in veste di consulente per il Ministero degli Esteri
anche alla progettazione degli allestimenti per il Museo dello Shanxi a Xi-Han
(Cina) e per il Museo Nazionale di Damasco (Siria).Svolge attività didattica
per master post universitari di illuminotecnica per le facoltà di architettura
delle Università di Roma e Venezia.

Per assistere al seminario è necessaria la prenotazione sul sito www.accademialucematera.it; l’ingresso è
gratuito fino ad esaurimento dei posti disponibili.