Comunicato #796: Nuova normativa regionale sui calcoli statici in zona sismica, la soddisfazione dell’Ordine Ingegneri Matera

Presidente Sicolo: “Pronti a
collaborare per la definizione dei regolamenti attuativi e per la
divulgazione formativa delle nuove norme tra i nostri iscritti”. 

L’Ordine degli Ingegneri della provincia di Matera esprime apprezzamento
per la recente approvazione, da parte del Consiglio Regionale di
Basilicata, della proposta di legge per lo snellimento delle procedure
inerenti al deposito dei calcoli statici in zona sismica.

Dichiara il presidente dell’organismo, Ing. Giuseppe Sicolo:
“Ogni volta che si parla di innovazione per la snellezza delle pratiche
amministrative, noi siamo presenti e disponibili a dare il nostro
contributo. In passato abbiamo partecipato con piacere alle audizioni in
sede regionale, esprimendo pareri e suggerimenti per l’elaborazione
delle normative; oggi siamo pronti per fornire il nostro supporto,
collaborando alla definizione dei regolamenti attuativi della legge”.

“Una volta che tutte le fasi preliminari saranno completate” – prosegue
il presidente Sicolo – “ci relazioneremo con gli uffici regionali per
organizzare sessioni formative e seminari per favorire l’assimilazione
della normativa da parte dei nostri iscritti – onde accelerare la
ricaduta positiva nella corretta applicazione delle nuove disposizioni;
essi, inoltre, dovranno maturare la consapevolezza delle nuove
responsabilità, tecniche ed amministrative, a loro carico: infatti, lo
snellimento delle procedure passa per le asseverazioni dei
professionisti, che si accolleranno anche responsabilità amministrative
finora di competenza dei funzionari pubblici”.