Blog

Netseller: una rete digitale “lossless” per migliorare le azioni…

Netseller: una rete digitale “lossless” per migliorare le azioni di marketing delle organizzazioni di vendita

Da Resolvis una soluzione per non perdere le informazioni preziose per la vendita, da distribuire a tutte le reti.

Si chiama Netseller,
ed è la fusione tra le parole net (rete) e seller (venditore): è un
nuovo concetto di rete digitale a disposizione delle aziende di
produzione, e dei loro responsabili commerciali (capi area, agenti di
vendita) per perfezionare l’attività di marketing digitale da destinare
ai rivenditori. Per quanto un’azienda possa essere ben organizzata dal
punto di vista del marketing, può accadere che le informazioni da
destinare al mercato tramite i professionisti incaricati della rivendita
giungano a singhiozzo o, addirittura, non giungano proprio. Ad esempio,
l’ufficio marketing dell’azienda produttrice prepara una scheda per
lanciare un nuovo prodotto, con i suoi vantaggi e peculiarità, ma questa
informazione – benché preziosa – viene ricevuta dai rivenditori tra
tanti altri messaggi, e alla fine rischia di perdersi o nella lista
delle cose da fare – per mancanza di tempo – o, peggio ancora, in un
filtro antispam.

Come si può risolvere questo problema, la cui
soluzione è alla base della corretta esecuzione delle attività operative
di marketing?

Ci ha pensato Resolvis Marketing e Comunicazione.
L’azienda, fondata a Matera nel 2004, ha messo a punto un sistema di
propagazione digitale che funziona in questo modo:

  • L’azienda
    di produzione, o i suoi responsabili commerciali, conferiscono a
    Resolvis l’incarico di predisporre un post da destinare ai social media
  • La
    redazione social di Resolvis elabora il messaggio, ottiene
    l’autorizzazione al rilascio, e lo propaga a tutti i blog dei
    rivenditori e a tutti i loro social media (come Facebook, Twitter,
    Instagram, Linkedin ecc.); inoltre il post, sotto forma di link
    semplificato, può essere distribuito sulle liste broadcast dei sistemi
    di messaggistica aziendale, ove presenti.
  • Contestualmente alla
    pubblicazione sul blog, il messaggio viene altresì recapitato nella
    pagina news del sito internet dei rivenditori, ed è trasferito,
    attraverso la newsletter, a tutti i clienti che vi sono iscritti.

Al
termine di questo processo, nessun dato è andato perso (“lossless” vuol
dire appunto “senza perdite”) e tutte le reti di comunicazione e social
di tutti i soggetti interessati alla vendita hanno pubblicato
rapidamente – e correttamente – l’informazione predisposta dal
produttore.

“Recentemente” – fanno sapere da Resolvis – “ci siamo
resi conto che il problema della perdita sia dei messaggi commerciali
predisposti dalle campagne di marketing, sia delle conseguenti
opportunità economiche correlate, rappresentava un vero e proprio “collo
di bottiglia”, a fronte del quale il mercato non aveva finora messo a
punto una soluzione praticabile. Pertanto, partendo proprio dal bisogno e
ripensando un nostro modello di business precedentemente applicato a un
altro ambito di mercato, abbiamo pensato di realizzare noi stessi la
soluzione, e l’abbiamo chiamata “Netseller”.
Ovviamente, nel caso in cui il rivenditore non abbia un sito internet di
ultima generazione, tale da accogliere le informazioni provenienti
dalla rete commerciale, lo dotiamo di una risorsa nuovissima,
accessibile ai dispositivi mobili in modalità “responsive”, la cui
rintracciabilità è perfezionata sui motori di ricerca. Il sito è
arricchito da tutti i dati aziendali, gallerie fotografiche,
informazioni di contatto, e tanto altro ancora; tutto ciò avviene a
distanza con il contributo del rivenditore, senza dover effettuare
sopralluoghi, e con costi contenuti. In questo modo, il rivenditore
continua a svolgere tranquillamente il suo lavoro principale, sapendo
che i suoi presidi di contatto con il mercato sono puntualmente
aggiornati e arricchiti da tante notizie utili e interessanti”.

Il servizio “Netseller”,
qualunque sia l’ambito commerciale dell’azienda di produzione,
costituisce il punto di partenza (e non di arrivo) di una corretta
gestione del marketing di una rete di vendita, e può essere alimentato
da informazioni sempre più evolute per migliorare l’attività commerciale
di tutta l’organizzazione. Inoltre, nel caso in cui la rete sia creata
appositamente per agenzie plurimandatarie, armonizza i contenuti
realizzati per conto di differenti produttori, condividendone la
modalità distributiva, l’intelligibilità e la qualità della
comunicazione.